Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 25, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Castaways Roaming ‘The Middle End’

Castaways Roaming ‘The Middle End’
Salad Days

Review Overview

5
5
5

Rating

CASTAWAYS ROAMING
‘The Middle End’-LP
(This Is Core/Red Distribution)
5/10


L’esordio del power trio Castaways Roaming pecca principalmente in un punto: non ha ben chiaro dove vorrebbe andare a parare. Diciamocelo francamente: ‘The Middle End’ non è affatto una brutta uscita, in chiave alternative rock si sente ben di peggio oggigiorno, ma quando non si ha ben chiaro il proprio orizzonte stilistico a volte si rischia di strafare, come nel loro caso. Nei loro sette brani troviamo di tutto: da richiami stoner ad assoli, da fasi super catchy ad altre dove sembra di tornare negli anni ’90 con tanto di camicie in flanella e jeans strappati in piena epoca grunge. Quale di queste entità ha la meglio nei Castaways Roaming?! Nessuna, o meglio, loro sarebbero perfetti a mio avviso nel caso si proponessero in ambiti tipicamente indie, con un sound fresco e avvolgente come nel caso della bella ‘Slovenjan Memories’ e ‘Inertia’, i migliori capitoli dell’intero lotto. Ma quando è il “grigiore” a prendere il sopravvento beh, credetemi, non ci siamo. Nirvana e scena grunge rimangono fedeli a quegli anni, di Verdena esiste solamente una band quindi andate oltre, visto che le idee non vi mancano. Nel 2016 serve coraggio per restare a galla, essere influenzati dai mostri sacri è cosa più che lecita ma forza, l’obiettivo è spiccare tra migliaia di nomi non certo essere al loro pari!
(Arturo Lopez)

Submit a Comment