Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 21, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

CURREN CAPLES VINCE L’ORO IN SKATEBOARD PARK AGLI X GAMES AUSTIN 2015

CURREN CAPLES VINCE L’ORO IN SKATEBOARD PARK AGLI X GAMES AUSTIN 2015
Salad Days

Il secondo oro di carriera agli X Games!

AUSTIN, Texas – 6 giugno, 2015 – L’azione è stata incredibile agli X Games Austin 2015 dove la folla ha assistito alla performance dei migliori park skateboarders al Circuit of The Americas (COTA) nel percorso disegnato da California RampWorks. Curren Caples è tornato a casa con la medaglia d’oro, la seconda nella sua carriera agli X Games. Con 97 gradi Fahrenheit, le finali sono state una dimostrazione di abilità assoluta, in un capolavoro di park. 9,000-piedi quadrati di park, con hips, spine, bowl, banks, e transizioni per i big airs.

0fBRuIbwae3LzzVHwiLtkNguIwh2i47XIXyW4JfkJr8rkpnQwpPBtLA7JjvFWjPQxwHm6JG0hyDsG5tKg5s_KdA-iYGWiSGeEmfjNE0PAZsqTg2p5CgHibpeucUoOlRKtYEd9peZK59ULUctneiLwUgnFxj6jAUssfkGyGYHMQG0h6IShJRHSBLJ2lbAm2NI3sOusoX4xHb6MQKz3ZDT6UAl

7J9cQSKRehMQXosn-aWIODU3CJi5xVzvRqYVGViTNx4h-pmquC-KFKJ1HQpy9zBeEWJEvVHvUiEu1YAmzjw3aid0ZAyhHHDZkcUTnY0NzDfRVErzG3F9I2S-ICKdmehBl3nHAM1LEVzdI_INRKdD_M5fEzdMd8lGK8jueYGAI0Y23Ah8dQA_Dgj823l5DasaSaRtBANk9--rTtAgsqmUHF_H

Man mano che l’azione si faceva più intensa, le finali hanno messo in piedi una sfida tra Caples e il campione regnante Pedro Barros, che è rimasto al primo posto per gran parte della finale. Ma nella terza e ultima run Caples ha messo in piedi uno show di stile perfetto con trick tecnicissimi, ad alta velocità e tanto fluido da sembrare privo di qualsiasi sforzo. La run vincente di Caples includeva un tweaked backside crossbone air, frontside kick flip sulla spina, un enorme frontside tuck-knee air, backside lipslide transfer sulla spina, frontside blunt sul pool wall, e 5-0 transfer droppando la spina e sul quarter pipe, seguito da un frontside noseblunt sul bank wall per il punteggio più alto del weekend; 86 punti. Il figlio dell’ex pro di surf Evan Caples ha fatto il suo debutto agli X Games a 14 anni nel 2010. È uno skateboarder versatile, che sa combinare bene velocità e tecnicismi, con un flow ispirato dal surf. Caples ha già vinto la medaglia d’oro a Monaco nel 2013, e l’argento a Barcellona lo stesso anno.

May1tQw5nRGhN3vC-AD0j0_nbADLAAyBj7RKXGrbXugWiX31Ojh_T5Sc1LRj6YsRuPQeCt5SfmyOSVhBdpvmmQVGo5VyJw927HZR9-lrKNVuWPNPsjSS-H2r60tfs7UmTnEJyWGhzmBrge7FteaysFBqT5_Gi4eK0ZKrJbtO1CEMb8FFB_Rt-N6Dx0jM2wjSIewygIx8KfBn-sJKl8ZT6_TM

wt5iSIElzEAdKcsHapL2haz9ofmUV3rxVXVdmJL-IdmaqmPnRxIYTiRo-eTwt-u162QsCdEv-tj5uAghZ4_XQDc4SHY2QzrV-x-emuLRq73zxJpIIt1cscllVpNmD55ob86BvQbzySM8yV3GaId8GEWTk0V7DDLKFbMIcjNgNNVI-uPfmfpPC2JAWd9zObXAgwe6c8iQ3z4fTUzV0_bkHcHI

Fresco di vittoria al Hart Lines street skateboarding contest, Caples sarà da tenere d’occhio anche domani per l’evento di Street, insieme ai compagni di squadra Ishod Wair, Shane O’Neill, Matt Berger, e il detentore del titolo Nyjah Huston. Fortissimo questo weekend era anche Raven, che fino all’ultimo era al terzo posto con una lunga alley-oop 5-0 grinds, un enorme Indy air transfer, backside smith nel pool corner e frontside nosegrinds sul bank wall, ma alla fine è rimbalzato al 4 posto ripiazzato da Ronnie Sandoval.

j9cNxBwPvlC9vOsYLxDyTOxJBD9Yrr87H4giN-X1Nx8atnRjmftJYxBIlyqYZC-hvKDaPqGkWipscHI1nCDM1Pgd22ndstGkvV0RW1ghDrcEZI35UdVwU4T63IHSm3RnSpB3JXKSWFV3aBk89tyoqwQBmdbUyLmz0XDl-ao36VjR1T2FxXLSYz8TqywdclIEFAoJgkcUKW9iOt7j9W0Vpm2o

Submit a Comment