Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 20, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

KAONASHI ‘THE 3 FACES OF BEAUTY: A VIOLENT MISINTERPRETATION OF MORGAN MONTGOMERY’”

KAONASHI ‘THE 3 FACES OF BEAUTY: A VIOLENT MISINTERPRETATION OF MORGAN MONTGOMERY’”
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

KAONASHI
‘The 3 Faces Of Beauty: A Violent Misinterpretation Of Morgan Montgomery’-EP
(Equal Vision)
8/10


Un po’ come “non mi ricordo quale penna/non mi ricordo quale giornale” scriveva riguardo al Sinner pre-COVID: “se questo non va in top 5 nei prossimi due anni, smetto di fare il giornalista”. Se questi – e ricordatelo bene – se i Kaonashi non diventano i nuovi Zulu o i nuovi Buggin nei prossimi due anni, smetto di scrivere per Salad Days. Solito misto di razze, solito pentolone di attitudini: hipster meets metallaro meets cappellini meet tatuaggi meet baffetti meet improbabile pescatore della Lousiana e buttateci dentro un po’ quello che volete… il tutto quanto basta. Dal punto di vista musicale, per far veloce, i Soul Glo che suonano più hard core, anzi, i Soul Glo che suonano più metal core. Riescono a farmi godere con qualche stacco MOLTO Korn, fate un po’ voi. La nota negativa. Trivial… anzi formal. Il titolo fa pensare ai King Gizzard, cazzo! Non ad un moderno disco di hardcore fluido! La buona notizia. Si tratta del primo EP di una trilogia. Se i prossimi episodi dovessero mantenere questo standard, c’è un’ottima probabilità che tra due anni ci si veda (io accreditato da Salad Days?) ad un loro concerto… who knows?… maybe di supporto proprio ai Soul Glo di cui sopra. Sarebbe una combo SUPER.
(fmazza1972)

unnamed-8

Submit a Comment