Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 24, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Moonbow ‘War Bear’

Moonbow ‘War Bear’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

MOONBOW
‘War Bear’-LP
(Ripple)
7.5/10


Non ci troviamo di fronte al primo caso di skater o biker che si cimenta nel magico mondo dell’hard rock (il prode Mike Vallely su tutti) e il campione di BMX Matt Bischoff (e partecipante di Survivor America) si infila di prepotenza in questo trend con i suoi Moonbow. ‘War Bear’ è un bel dischetto di hard rock (in senso lato) sudista e polveroso che tradisce le origini redneck purosangue (Kentucky per la precisione) e l’attitudine tutta whisky e distorsioni che contraddistingue il sound della band. La voce molto ozzyana di Matt si sposa perfettamente con l’eccelso lavoro di chitarra di mister David McElfresh (Hank Williams III nel cv) che esprime il meglio del suo repertorio in brani sia tirati e infettati dal metal che in altri più lisergici e sabbathiani (la micidiale doppietta ‘Bloodwash’, ‘Alone Eyes Roam’). Tra stoner, metal, acid rock e una spruzzatina di grunge ‘War Bear’ riesce a convincere mostrando anche quel pizzico di personalità che purtroppo nel 90% delle band che si cimentano in questi generi latita drammaticamente.
(Davide Perletti)

Submit a Comment