Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 14, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Necropoli ‘I’

Necropoli ‘I’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

NECROPOLI
‘I’-Digital
(Autoprodotto)
8/10


Una gran bella sorpresa questi romani Necropoli, che rilasciano il loro debutto (per ora) in digitale sul web. 5 pezzi lunghi e molto articolati, dove elementi death metal (la voce) si fondono con il black metal, l’avantgarde ed il funeral doom. Il risultato è francamente eccellente. Suoni crepuscolari, scuri e penetranti permettono ai Necropoli di sondare a fondo le mille sfumature e sfaccettature dell’animo umano. Un amalgama di sensazioni, emozioni e stati d’animo che avvolgeranno l’ascoltatore. I pezzi delineano paesaggi freddi, dove il vento gelido e la neve rappresentano gli unici elementi di stacco rispetto ai colori morti nvernali. In mezzo a tutto ciò intravediamo lo svolgimento di un funerale, secondo antichi riti pagani dimenticati dai più. Sono rimasto colpito dalla bravura e classe nel creare pezzi davvero lunghi (tra i 10 e i 17 minuti, a parte l’ultimo) ma che non presentano cedimenti di sorta. Le stratificazioni di chitarra si accompagnano in maniera eccellente ai campionamenti di sintetizzatore, mentre basso e batteria conferiscono uno spessore davvero alto con il loro incedere lento e maestoso. Un gruppo come i Necropoli vanno ascoltati con la massima attenzione e dedizione, perchè ci troviamo di fronte a piccole gemme di raffinata bellezza, cesellate e lavorate con precisione maniacale. In questo ep nulla è lasciato al caso, tutto risulta perfettamente armonizzato. Se vi piacciono i primissimi Paradise Lost e i mai troppo celebrati Decomposed, troverete nuova linfa per le vostre orecchie.
(Marco Pasini)

Submit a Comment