Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 25, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Northlane ‘Singularity’

Northlane ‘Singularity’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

NORTHLANE
‘Singularity’-CD
(Aussie Label/UNFD)
8/10


La scena alternative australiana è sicuramente tra le più interessanti ed estrose, con un continuo ricambio generazionale di altissimo livello. D’altra parte esser geograficamente lontani da mercati sensibili ai trend passeggeri aiuta non poco, se non altro nel creare una proposta personale. I Northlane da Sydney rappresentano alla perfezione questo concetto, unendo un’infinità di soluzioni in ‘Singularity’. Un album che viaggia a ritmi altissimi, dando una nuova forma interpretativa al post-hardcore d’inizio millennio attraverso una base sonora prog-oriented e una cura maniacale dei particolari. Attenzioni poste anche sul cantato, assai vario nella timbrica e con un occhio di riguardo nell’evitare la classica fossilizzazione growl/melodico tanto in voga oggi. Sorprendono non poco insomma, soprattutto nella capacità di non risultare banali nemmeno quando il metalcore sembra prendere piede (‘Quantum Flux’), sviando ogni cliché attraverso l’egregia tecnica strumentale dei singoli musicisti. Coinvolgenti e aperti mentalmente i Northlane non lasciano nulla al caso, imbastardendo la proposta con dosi ponderate di elettronica e sezione ritmica dirompente. Prodotto da Will Putney nei suoi Machine Shop Studio, ‘Singularity’ è senza ombra di dubbio tra le produzioni più interessanti di questo inizio 2013.
(Arturo Lopez)

Submit a Comment