Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Raindance ‘New Blood’

Raindance ‘New Blood’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

RAINDANCE
‘New Blood’–EP
(Animal Style)
7,5/10


Sorti dalle ceneri di Have Heart, Outrage e The Miles Between, è facile intuire dove vogliano andare questi Raindance. Nati nel 2011, con questo EP ‘New Blood’ (registrato con l’aiuto di Jay Maas, Defeater), vanno a posizionarsi accanto ai già più quotati Everytime I Die e Verse, proponendo la loro versione dei fatti aggiungendo anche qualche spruzzo di parti elettroniche. Se vogliamo, possiamo considerarlo anche una sorta di concept album, dove è il sangue ad essere inteso sia come sinonimo più velato di nuova vita per una band (una nuova linfa che scorre), sia, basandoci sulle lyrics, come sinonimo di morte, dal suicidio all’omicidio. Brani come ‘Bottle Throated Kings’, ‘Dine With The Devil’ e ‘Bloodlust’ rappresentano la prova perfetta del cinismo, della tristezza e della misantropia che i nostri sono riusciti ad inserire in questi testi così pesanti, recitati dalla voce graffiante e ruggente e di ritmi sempre alti delle chitarre che sembrano ricordare per certi versi anche i Converge. Considerando che l’EP è uscito qualche mese fa, l’attesa per un full album dovrebbe essere minore. Tenete gli occhi aperti.
(Fabrizio De Guidi)

Submit a Comment