Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Red Bull Hammers with Homies 2023 è stato un successo!

Red Bull Hammers with Homies 2023 è stato un successo!
Salad Days

Madonna di Campiglio, Trentino, ha ospitato la terza edizione di Red Bull Hammers with Homies, dal 7 al 10 aprile 2023. Come è andata? Un successo di pubblico, atleti, trick e location.

Dopo l’aperitivo di benvenuto degli atleti venerdì 7 aprile con tanto del divertente sorteggio della griglia di partenza per la Rail Session, l’evento è entrato nel vivo il giorno dopo. I 16 team coinvolti composti da 3 rider ciascuno, seppur in un mood di puro divertimento, sabato 8 aprile si sono scontrati nello spettacolare set up pensato da F-Tech Snowparks e magistralmente costruito per l’occasione dalla crew dell’Ursus Snowpark. Rider di caratura internazionale e local hero hanno dato il meglio di sé, facendo divertire pubblico e giudici durante un rapido format ad eliminazione diretta. Ad avere la meglio il team composto di ragazzi della Nazionale italiana di snowboard, il team Destroy composto da Nicola Liviero, Loris Framarin e Leo Framarin. Seconda posizione per il team Kona arrivati direttamente dalla Finlandia grazie a un ticket vinto durante il World Rookie Fest 2023, terzo il team austriaco Slash Tribe. Subito dopo è partito il Dj-set con un ospite eccezionale: Salmo con la sua crew. L’artista sardo, uno dei volti principali della scena rap italiana, ha mandato in delirio le migliaia di fan presenti con le sue hit e un dj set che ha fatto ballare i presenti nel tardo pomeriggio per ben due ore.

Domenica 9 aprile la carovana Red Bull Hammers with Homies si è tutta spostata in quota presso l’Ursus Snowpark e la competizione è entrata subito nel vivo. Utilizzando un set up spettacolare, i team hanno dovuto dare il meglio di loro per impressionare i giudici. Spirito di squadra, creatività, esecuzione, questi i criteri con i quali sono stati valutati e hanno permesso loro di guadagnare premi in denaro e speaker Boombox messi a disposizione da JBL. Sempre il team Destroy ha sbaragliato ancora una volta la concorrenza, aggiudicandosi la terza edizione di Red Bull Hammers with Homies dopo un’avvincente Jam Session di qualifica e dopo aver sfidato le altre 7 migliori crew in un pannello di KO-System, ad eliminazione diretta. Secondi in classifica gli americani Shred Lordz seguiti dal team Nitro Family con i pro rider Vlad Khadarin, Max Preisssinger e Tom Tramnitz. L’appuntamento è certamente fissato per il prossimo anno. L’evento di fine stagione più cool di sempre, non è più possibile perderselo.

unnamed-3

Photo Federico Romanello

Submit a Comment