Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 21, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Taking Back Sunday ‘Happiness Is’

Taking Back Sunday ‘Happiness Is’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

TAKING BACK SUNDAY
‘Happiness Is’-CD
(Hopeless Records)
7.5/10

Gli archi dell’introduzione ‘Preface’ possono lasciare interdetti, per quasi un minuto e mezzo, cioè per la durata della traccia strumentale, ma poi l’esplosione di ‘Flicker, Fade’, esplosione che coinvolge sia le chitarre rock che le classiche svenevolezze emo(tive), riporta tutto sui binari consoni alla band originaria di Amityville, stato di New York. Sesto studio-album per il quintetto statunitense, ‘Happiness Is’ potrebbe configurarsi come un ritorno alle origini, per una volta non sbandierato nelle press-sheet ma realizzato direttamente sul campo, gonfiando certamente l’impatto ritmico (‘All The Way’, ‘Better Homes And Gardens’) e poggiandosi su una densità di scrittura per lunghi tratti clamorosa. Una ripresa dei primi dischi, superando con pazienza il precedente omonimo che tante critiche s’era beccato. Che poi tre anni di gestazione vogliono dire che la band s’è presa tutto il tempo di cui aveva bisogno, né più né meno. Il suono, comunque, è una sorta di sintesi ultima che tende a scegliere alcuni dei migliori aspetti dei loro album del passato per crearne uno, di suono, che è al tempo stesso sia crescita spontanea che strizzatina d’occhio per i nostalgici legati al passato della band. ‘Happiness Is’ è, quindi, una bella tappa, che ha tutti i numeri per diventare un successo sia di critica che di pubblico.
(Flavio Ignelzi)

Submit a Comment