Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | July 20, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Terapia Dell’Odio ‘Due Minuti D’Odio’

Terapia Dell’Odio ‘Due Minuti D’Odio’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

TERAPIA DELL’ODIO
‘Due Minuti D’Odio’-EP
(Autoprodotto)
7/10


Il panorama hardcore italico si arricchisce di un nuovo tassello, ovvero i Terapia Dell’Odio provenienti da Sanremo. Il gruppo si è formato nel maggio 2014 e a dicembre dell’anno medesimo ha sfornato questo Ep di 6 pezzi. Hardcore old school velocissimo, con stacchi e voce slabbrata, decisamente i nostri pur essendo così giovani ci dimostrano di essere già in grado di comporre pezzi coinvolgenti e privi di inutli fronzoli. I riff di chitarra sono molto semplici ma eseguiti alla perfezione, con quel piglio sporco e stradaiolo; la batteria è un po’ una sorpresa (almeno per me): suonata in maniera (anche in questo caso) semplice, mi ha colpito per la precisione e per l’inserimento di tempi che sfiorano il blast beat. Non male davvero. La voce, come ho riportato in precedenza, è slabbrata e incazzosa al punto giusto. Ogni tanto le corse vocali si avvicendano, e fa capolino una linea vocale un po’ più melodica, ma sempre perfetta nel contesto. I testi (rigorosamente in italiano) parlano della vita di tutti i giorni e secondo me riflettono le esperienze dei tre componenti. Come risultato questo esordio non è affatto male, certo in alcuni punti (specie nella voce “slabbrata”, che spesso tende a mangiarsi le parole) sono ancora un po’ acerbi, ma l’età è dalla loro e per il futuro prevedo ulteriori progressi. Se vi piace l’hardcore punk gridato in faccia e senza leccature di sorta, potrebbero fare al caso vostro.
(Marco Pasini)

Submit a Comment