Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 24, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Vans Classics festeggia la leggendaria ‘Sidestripe’ con nuovi modelli della Old Skool

Vans Classics festeggia la leggendaria ‘Sidestripe’ con nuovi modelli della Old Skool
Salad Days

Vans inizia il 2014 festeggiando l’ormai famosa ‘Sidestripe’: creata quasi 40 anni fa da Paul Van Doren, fondatore del brand, questa banda laterale era poco più che uno schizzo ma, col tempo, si è trasformata nel simbolo iconico che contraddistingue l’heritage del marchio.

In origine denominata ‘Jazz Stripe’, la Sidestripe ha da sempre caratterizzato alcuni dei più apprezzati modelli di scarpe Vans. I festeggiamenti avranno inizio nella primavera del 2014 con una riedizione della storia della Sidestripe ed il lancio di una gamma ampliata del primo modello dotato di banda laterale: l’Old Skool. L’Old Skool, che fece il suo debutto nel 1977 con il nome di ‘Style 36′, fu la prima scarpa da skate ad avere un inserto in pelle nella costruzione e la prima a mostrare la Sidestripe. La forma a più pannelli e una maggiore robustezza fecero della Old Skool la scelta ideale per gli amanti dell’avventura e di una vita attiva. L’innovativa linea low-top divenne subito la preferita dagli skater dei tempi di Dogtown e dai primi rider BMX.

-5

Prestazioni a parte, la Old Skool è come una tela che invita a esprimere la propria creatività. La personalizzazione entrò in voga negli anni Ottanta; la Style 36 della Van Doren Rubber Company veniva spesso scelta da chi voleva progettare personalmente un modello di scarpa unico.

-7

Steve Van Doren, figlio del fondatore Paul attuale vice presidente Events and Promotions di Vans, ricorda i primi tempi della Old Skool: “All’inizio degli anni Ottanta erano in tanti a voler personalizzare la Old Skool modificandone colori e disegni”. Il programma di personalizzazione di Van Doren traghettò un’intera generazione di fan di Vans verso la Sidestripe. Da quel momento in poi il concetto di scarpa come espressione della propria personalità è diventato parte integrante del DNA Vans.

-8

Grazie ad alcuni progetti di collaborazione la Sidestripe approda nel mondo della musica e della moda: negli anni Novanta Vans realizzò una serie di modelli che rappresentavano alcune band, nel 1996 avviò una collaborazione con Supreme e, negli anni Duemila, creò la capsule Vans x Marc Jacobs. In ognuno di questi progetti la Old Skool ha svolto un ruolo fondamentale. Ma è grazie ai famosi musicisti che scelsero di indossare le sue scarpe che Vans riuscì a entrare nel mondo della musica. Quando le prime giovani icone del punk rock americano, come Henry Rollins, iniziarono ad esibirsi in piccoli locali indossando un paio di Old Skool, in tutto il paese comparvero ragazzi che si buttavano dal palco. Col passare degli anni questa lace-up, fonte di ispirazione per le voci roche del rock, è diventata una sorta di reliquia musicale grazie alle speciali varianti di colore che Vans ha realizzato insieme a band leggendarie del calibro di Milencolin, Slayer, Bad Religion, The Descendents e No Doubt.

-9

Proprio attraverso l’estetica della Style 36 il brand è riuscito a trovare un punto di contatto anche con la street fashion e l’alta moda. Più di 15 anni fa Vans e Supreme, marchio di streetwear, crearono la linea Vans x Supreme formata da tre modelli di Old Skool. “La Old Skool è la classica scarpa da skate iconica”, ha dichiarato James Jebbia di Supreme. “Nel 1996 era una delle migliori scarpe offerte da Vans ed ha resistito alla prova del tempo”.

-10

Nel decennio successivo questa famosa scarpa da skate fece il suo ingresso in passerella. Una volta approdata nel regno della haute couture, Vans avviò una serie di collaborazioni con lo stilista Marc Jacobs che gli permisero di giocare con materiali pregiati, motivi esclusivi ed edizioni limitate e di creare una Old Skool adatta per le boutique e ricercata dai collezionisti e dai fan delle sneaker di tutto il mondo. Oggi la Old Skool è la scarpa preferita dagli amanti degli action sport, dell’arte, della musica e della moda e affascina la nuova generazione dei fan di Vans. La primavera 2014 rende omaggio alla tradizione della Sidestripe con una gamma ampliata di modelli Old Skool per uomo e donna. È una collezione focalizzata su colori, motivi e materiali: dalle colorazioni retro risalenti agli anni Settanta e Ottanta, alle stampe ripescate dagli archivi Vans, fino al logo Van Doren originale sul tallone. Maggiori informazioni sulla storia della Sidestripe e sulla Old Skool su www.vans.com.

-4

Submit a Comment