Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 24, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Vintage Trouble ’1 Hopeful Rd.’

Vintage Trouble ’1 Hopeful Rd.’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

VINTAGE TROUBLE
’1 Hopeful Rd.’
(Blue Note)
6/10


Una bollente esibizione al David Letterman Show nel lontano 2012 mi aveva fatto scoprire questa piccola ed esagitata band di Los Angeles dedita al ripescaggio delle sonorità soul/blues dei grandi James Brown e Wilson Pickett, ma riletti in chiave moderna e con attitudine rock. Sopratutto il leader e cantante Ty Taylor pareva davvero dare quella marcia in più ad un gruppo che sapeva il fatto suo. Recuperare i primi lavori del gruppo mi aveva però lasciato un po’ di amaro in bocca visto che la carica rock diminuiva nettamente, e pur suonando in modo piacevole veniva a mancare quel connubio che rendeva il tutto dinamitardo ed esplosivo. Con la partecipazione come band di supporto niente meno che agli AC/DC per una manciata di date, e la pubblicazione fresca fresca di questo ’1 Hopeful Rd.’, le quotazioni della band californiana sembrano al rialzo e non mi sorprenderei di vedere il nome Vintage Trouble un po’ ovunque visto che ’1 Hopeful Rd.’ ha tutto per ritagliarsi uno spazio importante nelle playlist che contano: melodie cristalline, voce intensa e assolutamente in parte nel riprendere quell’immaginario anni ’50/’60′ e quel pizzico di ruvido e “pericoloso” che qua e là salta fuori all’improvviso. Pur essendo un buon disco rimane quella sensazione che se i nostri puntassero a ricreare la carica che possiedono live su disco, ci troveremmo di fronte ad un gruppo quasi da dieci e lode (dei The Hives in salsa soul?), così invece ’1 Hopeful Rd.’ rimane un ascolto piacevole ma non imprescindibile. Per i più curiosi il nostro consiglio è comunque di recuperare i dischi di questa simpatica e sgangherata band.
(Davide Perletti)

Submit a Comment