Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 20, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

We Butter The Bread With Butter ‘Goldkinker’

We Butter The Bread With Butter ‘Goldkinker’
Salad Days

Review Overview

3,5
3.5
3.5

Rating

WE BUTTER THE BREAD WITH BUTTER
‘Goldkinker’-CD
(Heartwork)
3,5/10


E il voto basso si spiega subito: un punto in meno per la supponenza. Perché, a parte il nome del gruppo che pare più una supercazzola (imburriamo il pane con il burro…mah), ma annunciarsi come legittimi aspiranti a emulare i Bullet For My Valentine e i Rammstein, ci vuole tanta forza. Tanto coraggio. Ma anche tanta stupidità. Come se non avessimo già avuto abbastanza danni dai gruppi originali. No, dai, veramente, c’è in giro qualcuno che aspira a diventare come i Bullet For My Valentine? Come dire: la mia massima aspirazione è diventare ragioniere come il mio vicino di casa. Che è legittimo, per carità, ma almeno tienitelo per te. Di qui in poi tocca anche un disco inutile, dannoso, fatto di schemi precotti, mal digeriti e sinceramente ilari. Tastieroni, chitarroni, coroni, riffoni, emo gotico industriale post metal pop (irritante la tastiera di ‘Onne Herz V2′), insomma, una tragedia su tutta la linea. Congedati in fretta con un pensiero: ma per caso avete ascoltato veramente uno solo dei dischi dei Rammstein? Dai, non ci credo.
(Mario Ruggeri)

Submit a Comment