Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 26, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Zeal And Ardor ‘ ‘Devil Is Fine’

Zeal And Ardor ‘ ‘Devil Is Fine’
Salad Days

Review Overview

9
9
9

Rating

ZEAL & ARDOR
‘Devil Is Fine’-CD
(MVKA)
9/10


Che coraggio! Riuscire oggi ad essere originali, provocatori, memorabili e dannatamente trascinanti è cosa da pochi e tipi come i Zeal And Ardor azzardano al massimo, con tutte le armi di cui dispongono e creano un “cocktail” adrenalinico e inaspettato, che solo a pensarci è da capogiro, figuriamoci a realizzarlo! Stiamo parlando di un disco dove, come base, ci sono le catene degli schiavi d’America e i loro canti, ma anziché abbracciare il lato cristiano, come è avvenuto storicamente, si abbandonano a sua maestà Satana: già il concetto è ambizioso, ma inscatolare dentro dei brani musicali black metal, field recordings, soul e blues del delta, gospel, hip hop e qualche tocco di pura art no-sense, non è cosa facile. Su due piedi si potrebbe pensare all’eccentricità di un pazzo scatenato, che ci vuole provocare o irretire, ma ecco, più continui ad ascoltare il disco, e più ne hai voglia, ogni pezzo divora l’altro e durante l’ascolto si sta nell’attesa di poter ascoltare qualcosa che può far sobbalzare o meravigliare e ciò avviene puntualmente! Zeal And Ardor moniker, cui dietro si cela il songwriter/soundscaper svizzero/americano Manuel Gagneux, ha raccolto la sfida, credendo nella tematica di rivalsa sul cristianesimo e della sua distruzione nel suo ambiente originario tramite il black metal norvegese e l’esperimento, si può ritenere riuscito. Brani come ‘Devil Is Fine’, ‘In Ashes’, ‘Come On Down’ e ‘Blood In The River’ sono spezzare le catene, libertà, emancipazione, dannazione, blasfemia, ribellione, vendetta. Gagneux magari non riuscirà ad avere dalla sua parte i puristi del black metal, ma ha con se un manipolo di schiavi al grido di DEVIL IS FINE!!!
(Giuseppe Picciotto)

03.05.2017 – IT – Segrate (MI), Magnolia

7qucLxUdcMFjCvscDZ4O2o0aQUHv2gL0M57NAPfakoF2rWFf8or3EEQmWQ05486IxbjwMpX6Gy8FY2hJlvqtphHZ_fOtCjFlSD9_o57v471yFhA5RALNHTNN7coRchpCjaLMnU2qQgeYmBfzsN0r1o4Tv4iHhJDlp2Ume6Q=s0-d-e1-ft

Submit a Comment