Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 19, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

CALLING HOURS ‘SAY LESS’

CALLING HOURS ‘SAY LESS’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

CALLING HOURS
‘Say Less’-LP
(Revelation)
7.5/10


Spesso e volentieri la Revelation Records decide da vecchia volpona di giocare con le emozioni di noi vecchi attempati tirando fuori dal cilindro nuove progetti dove dietro si celano volti noti della scena americana. Certi lasciano il tempo che trovano, ma ad alcuni non riesci proprio a rimanere indifferente, come nel caso dei Calling Hours e sicuramente vi starete chiedendo il perché. Beh è semplice, perché segna il ritorno sulle scene di Popeye Vogelsang, una delle voci più iconiche degli anni’90 che con i suoi Farside ha scritto album e pagine importanti della storia del genere. Una voce che nel 2024 mette ancora i brividi e questo nuovo progetto dove è accompagnato da membri dei Don’t Sleep ci regala un Popeye in forma smagliante, capace di trasmetterti emozioni come solo lui sa fare. Le coordinate non si discostano moltissimo dai pezzi più midtempo dei Farside e di certi Gameface, con un’aura quasi alternative rock e americana. In fondo la cover di ‘Alex Chilton’ nel finale è un po’ la chiusura del cerchio, mentre per quel che riguarda i rimanenti 6 pezzi è davvero difficile scegliere perché sono tutti molto belli e si amalgamano alla perfezione in un lavoro che pur non avendo chissà che pretese se non quella di suonare risulta sorprendente in modo positivo. Aggiungeteci pure la produzione di Brian McTernan (Battery, Be Well) che da quel tocco in più a un lavoro che quatto quatto può ritagliarsi una fetta importante di ascolti. Consigliatissimo.
(Michael Simeon)

unnamed-10

Submit a Comment