Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 21, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Elephant Bell ‘Gates Of Dawn’

Elephant Bell ‘Gates Of Dawn’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

ELEPHANT BELL
‘Gates Of Dawn’-CD
(Argonauta)
7.5/10


Bel colpo a base stoner per Argonauta Records che si porta a casa una band davvero valida e con tante frecce al proprio arco. I finlandesi Elephant Bell fanno fede al loro moniker proponendo uno stoner polveroso e incendiario che ricorda da vicino il periodo migliore dei Monster Magnet nei frangenti prettamente stoner, ‘So Pure’ e la pachidermica (e mai aggettivo è più azzeccato) ‘Mojo Filter’ su tutte, ma che riesce anche a variegare la propria proposta con tutta una serie di sfaccettature seventies come ad esempio in una ‘Dreamwheel’ che ricorda dei Soundgarden che giocano con le sonorità vintage. Alle chitarre troviamo mister Tomi Mykkanen (Lowburn nel curriculum) e proprio il sound delle sei corde ha una parte predominante nel sound degli Elephant Bell, una band dall’approccio muscolare ma “con cervello” alla materia stoner rock. Dal vivo promettono davvero faville ma anche su disco è garantito l’effetto deflagrante per le vostre orecchie!
(Davide Perletti)

8yiovglf-vi9sj5xeufpvjlghmzzhs8auzdbpl7mh7_jmr_blzetdryydcvpz3-ys3od9iureny146brttgmgkel7yz-omqlvg_lxubn1ryiaua7hwqekaysxfbcj03matyzm5c2gztveh_jqnvi2b-0gkz3zbkvxz7orvwks3ubeles0-d-e1-ft

Submit a Comment