Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 22, 2024

Scroll to top

Top

One Comment

Jx Arket ‘Meet Me Abroad’

Jx Arket ‘Meet Me Abroad’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

JX ARKET
‘Meet Me Abroad’–LP
(Scatti Vorticosi)
8/10


‘Meet Me Abroad’ è il disco d’esordio dei torinesi Jx Arket, pubblicato lo scorso 1 ottobre per Scatti Vorticosi. Nove tracce che si possono ascrivere ai filoni dell’hardcore melodico, del post hc e dell’emo, il tutto condito da voce urlata, con sezione ritmica purtroppo a volte messa in secondo piano, facendo però guadagnare agli impianti melodici. Si va a pescare da generi che hanno avuto il loro picco nei primi anni del nuovo secolo, ma con originalità e piglio di costruire attorno a questo dei pezzi che ribollono di rabbia e frustrazione, pensieri suicidi, delusione e forse anche un pizzico di speranza. È questo il concept generale che sta dietro a ‘Meet Me Abroad’, dove in nove tracce si vanno a ricercare ed esprimere le conseguenze dell’amore e delle sue delusioni, pronte tanto a distruggere ed annientare una persona (come in ‘Aokigahara’, titolo che si rifà alla foresta giapponese col più alto tasso di suicidi al mondo), quanto a farla reagire citando col pezzo ‘Jonathan Livingstone’ proprio il romanzo di Bach ‘Il Gabbiano Jonathan Livingston’ dove la ricerca di sé e l’automiglioramento sono il messaggio di fondo. Attraverso il buio, alcuni sprazzi di luce. Questi i Jx Arket, la loro prima scintilla.
(Fabrizio De Guidi, @fabriziodeguidi)

jx-arket-foto-promo

Comments

Submit a Comment