Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 20, 2024

Scroll to top

Top

One Comment

NO MORE LIES ‘IL CUORE DELLA BESTIA’

NO MORE LIES ‘IL CUORE DELLA BESTIA’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

NO MORE LIES
‘Il Cuore Della Bestia’-CD
(L’Oltraggio Autoproduzioni/Rumagna Sgroza/Rotten INC. Roma/Tuscia Clan)
8/10


I romani No More Lies sono letteralmente il miglior prosieguo di band come i Nabat e i Bloody Riot, lo dico soprattutto per le idee che portano avanti e che rispecchiano molto la realtà che vanno raccontando, quella vista e vissuta dal basso, forte ancora di ideologie (antifasciste) e rispetto reciproco. Se i testi sono una parte fondamentale su cui costruire le basi per un ottimo album, la parte suonata è un altro tassello importante di questo nuovo lavoro dal titolo ‘Il Cuore Della Bestia’, il suono si divide, si modella sulle passioni musicali dei Nostri: dal classico approccio che ricorda l’hardcore made in italy si passa alla ferocia metallica hardcore di nuova scuola, in stile americano (a volte azzardando connubi pericolosi che risultano difficili da recepire al primo impatto ma non senza rimanerne sorpresi). ‘Il Cuore Della Bestia’ è tutto questo, un album molto potente, maturo e pieno di energia, dalle ritmiche devastanti, 12 tracce cantate (urlate con la cartavetrata in gola!) in italiano che è una fotografia dalla tecnica a doppia esposizione: la mano e il cuore che si avviluppano sulla scena hardcore/Oi nostrana e l’occhio e la mente che scrutano contesti e spazi internazionali (opening per Agnostic Front, Sick Of It All, Gorilla Biscuits, solo per citarne alcuni). Se a questo si aggiunge, poi, la forma più congeniale dei No More Lies, ovvero la dimensione live, il momento concerto, il clou dove i romani fanno man bassa si raggiunge l’apice del loro essere (e chi ha avuto occasione di vederli dal vivo sa di cosa parlo: aggregazione, adrenalina incontenibile, cori da stadio e stage diving selvaggio). Insomma, recensire un nuovo album dei No More Lies potrebbe essere riduttivo, superfluo, perché la verità è che i Nostri sono ingiudicabili e senza voto (che daremo ugualmente…), necessari! La line-up: Fabrizio “Il marinaio” – voce, Matteo – chitarra, Alessandro – batteria, Francesco – basso. Fuori in Cd per i tipi di L’Oltraggio Autoproduzioni, Rumagna Sgroza, Rotten Inc. Roma, Tuscia Clan. 10 ai No More Lies, 8 a ‘Il Cuore Della Bestia’.
(Giuseppe Picciotto)

0-11

Comments

Submit a Comment