Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 15, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

OP:OP ‘THE AFTERNOONS’

OP:OP ‘THE AFTERNOONS’
Salad Days

Review Overview

8.5
8.5
8.5

Rating

OP:OP
‘The Afternoons’-EP
(Autoproduzione)
8.5/10


Questo non è un esercizio di stile. I due artisti che imbastiscono le quattro tracce di ‘The Afternoons’, si muovono sfuggenti e allo stesso tempo fulmina(n)ti, infatti, dalle loro basi downtempo scaturiscono lampi di genio che infiammano i brani, divampando in squilibrati groove chill out. La cura con cui vengono scelti i samples creano una rotondità stratificata che sa tanto di trame geometriche dagli angoli smussati. Gli inserti analogici, infine, innescano un clima lounge che a volte fa affiorare un calibrato sapore jazz dubbato. Insomma, è l’intero universo che si squarcia nella capiente proposta degli OP:OP, come se dal cielo fosse scesa su di loro la sapienza, il duo si inabissa, incauto, nella scena elettronica italiana, forzandone l’orizzonte. Il talento si avviluppa allo stile.
(Giuseppe Picciotto)

0-11

Submit a Comment