Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 23, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Twitching Tongues ‘World War V’

Twitching Tongues ‘World War V’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

TWITCHING TONGUES
‘World War V’-LIVE
(Closed Casket Activities)
7/10


Inaspettata uscita per gli americani Twitching Tongues, personale rivelazione dello scorso anno che con il secondo album intitolato ‘In Love There Is No Law’ hanno riportato in vita le sonorità newyokesi hardcore/doom di acts seminali come Type O Negative e Life Of Agony, entrambi fuori dai giochi per ovvi motivi. La scelta di pubblicare questo live contenente la maggior parte dei brani tratti proprio dall’ultimo lavoro più una manciata di songs del disco d’esordio è dettata dalla più classica delle scuse: stufi di sentirsi dire che ‘sono meglio dal vivo’ i losangelini hanno radunato una manciata di amici e organizzato la registrazione di questo set che in effetti conferma la bontà del gruppo anche in sede live. Brani come ‘Eyes Adjust’ e ‘World War V’ non si scrivono per caso e un retrogusto quasi crust, sia per la ‘sporcizia’ del suono che nelle grafica e nell’immaginario della band, regala qualche punto in più a uno dei gruppi più sottovalutati dell’undergorund a stelle e strisce. La copertina ad opera di Sean Taggart (Carnivore, Crumbsuckers, Agnostic Front) farà felice ogni collezionista di vinili che si rispetti e completa una uscita non fondamentale (il mio spassionato consiglio è di recuperare per prima cosa il precedente ‘In Love There Is No Law’) ma decisamente riuscita.
(Davide Perletti)

Submit a Comment