Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 18, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Vans Off The Wall Spring Classic // la classifica, le immagini e il video

Vans Off The Wall Spring Classic // la classifica, le immagini e il video
Salad Days

Un altro leggendario Vans Off The Wall Spring Classic giunge al traguardo!

È ormai sceso il sipario sulla sesta edizione del Vans Off The Wall Spring Classic, ma non prima di aver messo in scena un leggendario showdown che ha visto il livello internazionale di skateboarding in miniramp toccare nuovi vertici. Venerdì, sbarcati a Napoli, il sole e l’atmosfera rilassata hanno creato le premesse ideali per sgranchirsi le gambe e provare qualche trick, con i 60 skater partecipanti, da Regno Unito fino agli USA, che prendevano confidenza con la rampa immersa nel pittoresco paesaggio del Golfo di Napoli. Dopo i consueti preliminari, la gara si è accesa con una “Cash for Tricks” Session, che ha premiato con del freddo, vil denaro gli skater che sono riusciti a far colpo sui giudici. Mason Merlino si è presentato in forma smagliante, meritandosi una pronta ricompensa per il suo backside over-crooked to backside revert e un frontside noseblunt to backside revert. Ma è stato Jonas Skröder ad aggiudicarsi il premio di Best Trick, con un transfer to back tail sulla spina.

alex alford

ambiance media

cardone fs air

cardone

merlino fs noseblunt

merlino

shai keuter fs air

Nella giornata di sabato i turni di qualificazione hanno sfoltito i numerosi concorrenti, passando dai 60 iniziali ai 24 dell’ultimo giorno di gara. I 5 minuti di Jam Sessions hanno regalato intense emozioni e il vincitore dell’anno scorso, Dannie Carlsen, ha reso davvero difficile la vita alla giuria nel tenere il conto delle sue combinazioni di liptrick. Dal canto loro Björn Lillsöe e Simon Sal non sono voluti essere da meno, con Björn che è passato in frontside air sopra al backside boneless di Simon sull’extension. Con gli originali tagli di capelli omaggio dei fantastici barbieri di AONO x HBAD, la folla sì è goduta l’aria napoletana e una fantastica giornata di sole, senza perdere di vista l’esibizione Vans Ink Art e i mezzi in esposizione del Fiat Freestyle Team, tra cui spiccava una fantastica Panda 4×4 in versione monster truck. Al termine di una lunga giornata, mentre il sole scompariva sul Golfo di Napoli, il Monster Stage si è acceso e gli Andead, sconvolgente rock band milanese, non si sono fatti pregare per gasare la folla e portarla al delirio, con il loro eclettico sound punk rock, prima di lasciare il palcoscenico all’attrazione principale della serata: The Hives. Hit come ‘Tick, Tick, Boom’ e ‘Walk, Idiot, Walk’, hanno fatto esplodere la Rotonda Diaz e l’intera Napoli. Al suono di alcune vecchie hit di successo come ‘I Hate To Say I Told You So’, la città si è scatenata a suon di cori e di crowd surfing, ricevendo in cambio un assaggio del nuovo album con song come ‘Man About Town’.

alain saavedra dog piss over spine

aurelien giraud fs tucknee

bjorn lillesoe bs air

bjorn lillesoe fs air

chai keuter fs grab

chai keuter lien air

daniel carbone bs air

daniel carlsen bs smith

duo bjorn and simon sal

frenchys on platefom

guillaume mocquin fs ollie

ibon marino fs invert

ibon marino shit happens

jonas skroder stalefish

josh young tsfert to fs smith

martino cattaneo hand plant wallride

pizza judges

Andead - crowd

Andead - rock

Andead - stage

The Hives - behind the crowd

The Hives - close up

The Hives - dress detail

The Hives - in the crowd

The Hives - lead

The Hives

Con le teste ancora rintronate, la domenica mattina è stata dedicata a una session di riscaldamento a disposizione degli skaters per provare i trick giusti per le finali in programma alle 15.00. Il warm-up ha dato i suoi frutti visto che il livello è stato decisamente superiore rispetto a quello delle ultime edizioni del Vans Off The Wall Spring Classic. Gli skater hanno sfruttato l’intera rampa, piazzando trick straordinari sia sulla spina, con le molteplici opportunità offerte dalla nuova hip, sia sull’extension. L’edizione di quest’anno ha visto anche il debutto di nuovi ostacoli, come l’idrante, che Daan Van Der Linden, e non solo lui, ha usato per un insolito backside boneless, che ha lasciato il pubblico senza parole. La varietà e l’esecuzione delle manovre sono valsi a Daan il riconoscimento per la “Creative Expression”: davvero difficile staccare gli occhi da questo diciottenne, che sulla rampa ha dimostrato una maturità skateistica ben superiore alla sua età. Lo stile pulito e l’originalità sulla spina gli sono valsi, a buon diritto, questo premio. Tra gli altri pezzi forti della giornata ricordiamo i frontside 360 di Tim Zon e alcune sue combo come frontside nosegrind sul corner e frontside nosegrind to fakie sul corner opposto. Ibon Marino ha fatto vedere quanto ci si possa divertire su di una miniramp, skateando la rampa fino a notte fonda sempre con l’immancabile sorriso sulle labbra. Con l’ultima selezione, da 24 a 8 concorrenti, il livello si è alzato ulteriormente per le Super Finals. Alex Hallford ha puntato sulla spina, girando dei grossi frontside 360. Il suo stile rilassato e i fantastici trick come Miller flip sempre sulla spina lo hanno indicato sin dall’inizio come uno dei favoriti per la vittoria finale. Alex ha pescato a sorpresa dal suo bagaglio di trick cose come 360 footplant to tail, con cui ha fatto vedere a tutti la sua confidenza con le spine. Rob Smith e i suoi Saharan Wrap Body Jar sull’extension sono stati davvero incredibili, come il tentativo di piazzare un Indy McTwist non completamente riuscito con Rob che è scivolato in atterraggio. Anche nelle finali Dannie Carlsen ha continuato le sue allucinanti combinazioni di lip trick, con un half cab blunt kickflip to fakie più un blunt 360 flip to fakie. Se ci fosse stato un premio “Best Alley Oop Man”, sicuramente sarebbe andato a Ross McGouran. Non ha lasciato intoccato neanche un centimetro della struttura, anche se alla fine della giornata è stato Martino Cattaneo a dominare la rampa. Di rientro da un infortunio potenzialmente devastante di cui è stato vittima due anni fa, il suo stile sulla tavola è maturato in modo esponenziale, al punto da spiccare su tutti, ed è stato meritatamente incoronato vincitore dell’edizione di quest’anno.

alex bs air bis

aurelien giraud tucknee lg lens

dan fast plant

doublette2

guillaume mocquin nose bump spine

jonas bs tail

nelson merlino bs smith

rob dog piss fakie

rob smith invertbis

ross fs air big part

vincent matheron fs nose grd

winner martino straight legs

Vans desidera ringraziare di cuore tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita dell’edizione di quest’anno dell’Off The Wall Spring Classic. Gli skater, la gente di Napoli, il Fiat Freestyle Team, Monster Energy, Sport7, Carlsberg e Smith Optics, senza dimenticare tutti coloro che hanno seguito l’evento online. GRAZIE! Appuntamento all’anno prossimo!

crew fair play bis

crew fair play

girls

judge1

DCIM100GOPRO

the spot1

Alex Sorgente - 7th place

Björn Lillsöe - 6th place

Daan VDL - creative expression prize

Dannie Carlsen - 3rd place

Mason Merlino - 4th place

Rob Smith - 5th place

Ross Mcg - 8th place

winners - Gros with Martino

winners with Municipality

Guarda il Video Highlights:

1° – Martino Cattaneo (CH)
2° – Alex Halford (UK)
3° – Dannie Carlsen (DK)

-5

Special Mentions
‘Best Trick’ – Jonas Skröder
Award for ‘Creative Expression’ – Daan Van Der Linden

www.spring-classic.com
www.facebook.com/events/620333064681991/
#VansSpringClassic
www.vans.eu

Qui una selezione di foto fatte dal nostro Alessio Fanciulli Oxilia x Salad Days Mag:

spring classic 2014-3051

spring classic 2014-3061

spring classic 2014-3066

spring classic 2014-3072

spring classic 2014-3080

spring classic 2014-3141

spring classic 2014-3186

spring classic 2014-3192

spring classic 2014-3214

spring classic 2014-3218

spring classic 2014-3244

spring classic 2014-4518

spring classic 2014-4575

spring classic 2014-4683

spring classic 2014-4717

spring classic 2014-4752

spring classic 2014-4948

spring classic 2014-5008

spring classic 2014-5044

spring classic 2014-5069

spring classic 2014-5344

spring classic 2014-5360

spring classic 2014-5546

Submit a Comment