Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 25, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Off The Air ‘Beyond The Butterfly Effect’

Off The Air ‘Beyond The Butterfly Effect’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

OFF THE AIR
‘Beyond The Butterfly Effect’-EP
(This Is Core)
7/10


Dei gran velocisti questi Off The Air, attivi da inizio 2013 e con già all’attivo uno show al New Age di Roncade e addirittura un EP d’esordio intitolato ‘Beyond The Butterfly Effect’. A dispetto di chi solitamente diffida dall’eccessiva fretta di moltissime realtà odierne possiamo dire che quanto proposto da questi ragazzi ha un suo perché, nonostante il processo di rodaggio in fatto di songwriting sia ancora lungo. La loro è una miscela che per forza di cose tende a funzionare in un Paese come il nostro: unite il pop-rock alla ritrovata consistenza della scena alternative statunitense e il gioco è fatto. ‘Beyond The Butterfly Effect’ è un mini che paga giustamente dazio ad All Time Low, Sugarcult e Paramore per citarne alcuni, ma che al tempo stesso mostra un gruppo con buone idee in testa e tanta grinta, elementi fondamentali per fare bene. Piace in particolar modo il lavoro svolto sulle voci, così come il giusto bilanciamento dato ai suoni, mai troppo invadenti all’ascolto. Il fatto di aver puntato forte sul lato più commerciale e teen del rock non ha però tolto loro la possibilità di andarsi ad agganciare a un’altra passione della band, l’hardcore melodico, che di tanto in tanto troviamo all’interno dei brani. Unica nota da rivedere in questo caso è l’artwork, decisamente poco accattivante. Ma dinnanzi alla musica, tutto il resto viene dopo quindi un bel pollice alzato per gli Off The Air, con la speranza che continuino dritto per questa strada.
(Arturo Lopez)

Submit a Comment